Icma sempre più social

"L’attivazione delle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin si inserisce in un ampio piano triennale di sviluppo marketing-commerciale. Con i canali social abbiamo scoperto grande entusiasmo intorno al mondo Icma e tante applicazioni delle nostre carte che nemmeno immaginavamo". 

Perché è importante essere “social”?
"Coi social riusciamo a raccontare le nostre carte da prospettive diverse dai canali istituzionali come il sito internet: noi cerchiamo di dare un taglio volto a ispirare attraverso immagini e contenuti che siano input alla creatività di chi ci segue; i nostri follower, attraverso le loro realizzazioni, danno tridimensionalità alla nostra carta, ne raccontano gli impieghi ed essi stessi “ispirano”. Per questo motivo ci piace dare visibilità a chiunque utilizzi le nostre carte, siano essi trasformatori, designer, artisti o studenti.
Con i social abbiamo infine aperto un canale diretto di comunicazione con l’azienda che è impegnata nel dare risposte alle tante richieste entro 24 h".

Quali sono i progetti futuri?
"Le nostre azioni saranno orientate ad aumentare la nostra community e il livello di interazione con l’azienda. Continueremo quindi a investire, appassionare, creare contenuti inediti e stimolare la creatività dei nostri follower. Il messaggio che voglio dare è “seguiteci e non rimarrete delusi".